Tesori Pugliesi

alberobello

La Puglia, uno scrigno stupendo di bellezze storiche, artistiche ed enogastronomiche, di panorami mozzafiato e scorci indimenticabili. Una regione abbracciata da un mare azzurro e cristallino.

Meta ambita e terra da conquistare dove lasciare segni di culture e civiltà diverse dai Romani ai Greci, dai Bizantini ai Saraceni,  Normanni, Svevi, Francesi e Spagnoli tutti in questa parte di mondo per prendere parte alla storia.

Si apre ai visitatori tutto l’anno, offrendo itinerari e luoghi per ammirare e conoscere il patrimonio artistico-culturale delle sue provincie. Tra le meraviglie pugliesi c’è il vastissimo Tavoliere delle Puglie con affaccio diretto lungo la costa Adriatica; Barletta con il suo castello a rievocare i ricordi storici della Disfida; Castel del Monte, Patrimonio Mondiale Unesco, ad Andria; le Grotte di Castellana, un mondo magico che incanta visitatori da tutto il mondo; le cattedrali romanico-pugliesi di Bari e Ruvo, l’atmosfera fiabesca dei  Trulli di Alberobello e le architetture barocche baciate dal sole nel Salento.

Innumerevoli le guide e gli itinerari turistici che si trovano sul web, ma oggi vorrei raccontarvi che la Puglia è anche slow living, il piacere di immergersi e di vivere le vibranti emozioni di questa terra con il lusso unico della semplicità e dell’assenza di scadenzate soste a tempo, andate in giro per botteghe e rivivrete attraverso gli artigiani la vera tradizione del “fatto a mano” con tecniche e materiali antichi come la terracotta, la cartapesta e la meravigliosa pietra leccese. Scoprite gli angoli dove tradizioni, sapori e folklore sono immutati nei visi e nella vita degli abitanti.

artigianatopuglia

Da non perdere Rutigliano, rinomato per i fischietti in terracotta, qui coloratissime botteghe lavorano ed espongono oggetti di piccole dimensioni da scoprire uno ad uno, molti di questi dal valore simbolico e veramente bizzarri, quelli più tradizionali sono a forma di rospo o di gallo, carabinieri e signore molto formose! Dalla terracotta alla ceramica di Grottaglie, qui troverete lavorazioni antiche anche in chiave di moderno design ma non si può non andare in cerca delle famose forme come la pupa con i baffi ed il cavaliere a candelabro. Merletti e pizzi nel Salento a Ruffano, qui si porta avanti l’antica tradizione del tombolo e della lavorazione chiamata la Rosa del Salento, per le amanti dello shopping alla ricerca di capi esclusivi o di arredamento casa non sfuggirà l’occasione di acquistare qualcosa di veramente unico.

Questa è la filosofia del viaggiatore che vuole scoprire la destinazione nella sua essenza e ritrovare se stesso durante l’esplorazione.

Puglia…lasciatevi contagiare!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...