CORNO MAN Very Superstitious!

cornoman-scaramanzia-napoletana

Non è vero, ma ci credo… a Napoli non è proprio così! Napoli, infatti, ha conservato il proprio legame con la superstizione, rendendola quasi “istituzionale”. Sogni, premonizioni e fatti avverati hanno fatto si che credenze popolari e scaramanzia divenissero parte del DNA di ogni, o quasi, napoletano.

Fra i “fenomeni” da evitare e da scacciare assolutamente: il malocchi,  a Napoli viene chiamato “jettatura” cioè “gettare”, riferito appunto ad una persona invidiosa che attraverso lo sguardo “jetta =lancia” energia negativa al  malcapitato di turno, ne consegue il credere con particolare fervore al malocchio , conosciuto anche come “l’uocchie” o nella versione slang “seccia”. Problema non da poco visto gli effetti negativi di uno “sguardo jettatore” che vanno dal classico mal di testa procurato a più gravi danni materiali nella vita quotidiana.

Da napoletana doc non posso defilarmi dal popolo dei superstiziosi, certo vivo serenamente e non esaspero ogni situazione, ma alla seccia ci credo! Ops!!! Allora che si fa? Ci si attrezza, come diciamo noi… con il mitico “curniciello” !

Attenzione però per essere efficace non può prescindere da caratteristiche molto rigide: “Tuosto, stuorto e cu ‘a ponta” cioè  rigido, storto e con la punta, di colore rosso, come il colore della vittoria in battaglia, fatto a mano perché solo dal contatto umano di chi lo crea scaturiscono quei poteri benefici che gli vengono attribuiti e cosa fondamentale per funzionare e quindi scacciare il malocchio il piccolo corno  deve essere solo e soltanto ricevuto in regalo.

Una nota storica è necessaria, sembra infatti che addirittura già i greci lo utilizzassero per allontanare gli influssi del maligno e come simbolo di fertilità e potenza.  Da secoli è innegabilmente emblema della tradizione napoletana,  autentico simbolo dell’artigianato adattato in pendenti e ciondoli da prediligere senza ombra di dubbio in corallo rosso acceso e soprattutto “made in Partenope

Ma a Napoli la necessità di proteggersi e di scacciare la jella si materializza in un personaggio che accompagna il nostro vivere da sempre “o’ scartellat” (il gobbo, proprio perché anticamente si affidava questo compito a persone che avevano la gobba,  da piccola ne incontravo sempre uno al Vomero ed ero terrorizzata) E’ un signore che si aggira nei quartieri più vecchi della città  bruciando continuamente incenso, con questo gesto accompagnato da vari rituali, libera le strada dagli influssi maligni riportando fortuna e serenità.(foto di Pulcinella e dello Scartellato by EmanuelaMartolò@Photo)

cornoman-viatoledo-napoli

Oggi, nelle strade di Napoli, in Via Toledo all’ingresso della Galleria Umberto,  si affianca un altro personaggio che ho avuto modo di conoscere: CORNO MAN ed il suo Carrettino della Fortuna! Massimo, un ragazzo simpaticissimo dal grande sorriso che dispensa fortuna a napoletani e turisti entusiasti! Tutti, ma proprio tutti, si fermano da lui per un saluto e per i suoi fantastici curnicielli! Corno Man è una vera enciclopedia della tradizione scaramantica napoletana, in questa sua intervista rilasciata a LA RAMPA – testata giornalistica on line, che trovate su Youtube cornoman la storia del corno napoletano conoscerete tutti i segreti dell’amuleto!

Oltre la sua allegria contagiosa, Corno Man è un’artista, rimarrete incantati dalle sue poesie “i vic stritt e Napule”,  “a fenestrella ‘e Marechiaro”, “O destino ‘e dimane” tutti i video su Youtube a cura di federicotv.it Insomma, che ci crediate oppure no, un salto da Corno Man vi allieterà sicuramente la giornata!

A quanti sarà capitato di non dire o non far sapere una cosa a nessuno per il timore di esser “secciati”? Esiste un detto molto eloquente: “L’uocchie sicche so’ peggio d”e scuppettate“ (tradotto…il malocchio è peggio dei colpi di fucili) ed allora… non è vero, ma ci credo… Sciò sciò ciucciuvè!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...